Pende su molti di noi il tic tac del tempo che scorre per la prova costume… Improvvisamente si passa dal freddo al caldo e ci rendiamo conto che i mesi estivi sono alle porte e via di corsa vorremmo essere in forma, tonici e in poco tempo.
No, non ho la formula magica e tanto meno sto pensando di seguire una dieta. Ma è giusto tenersi, vivere con una alimentazione sana e non esagerare, o per lo meno, esagerare solo ogni tanto. Seguire la stagionalità della frutta e verdura e arricchire l’organismo dei nutrienti necessari al benessere. Le regole sono poche, parlando solo di cibo, poca carne, specialmente evitate quella rossa, o mangiatela meno possibile, mangiate molte verdure di stagione, specialmente crude, pochi grassi e pochi zuccheri. Se a tutto ciò aggiungete un po’ di moto e i conosciutissimi divieti di non fumare e bere alcolici.. allora siete in formissima!
Io conduco una vita sana, ma ogni tanto amo mangiare cose golose, direi che è il mio unico vizio per cui, per compensare, poi mi faccio una settimana all’insegna delle vitamine e delle spremute di limone al mattino. Così mi sento meno in colpa!

Ah, se non avete ancora iniziato vi consiglio di bere ogni mattina un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone appena spremuto. Mezzo limone al giorno può bastare. Avrete molti benefici. E’ un disinfettante, antiacido, antiradicali liberi. Potete aggiungere un cucchiaino di miele, ha funzioni antibatteriche. E per i più coraggiosi consiglio un pochino di curcuma. Ma attenzione, potrebbe farvi sentire come in un ristorante indiano alle 7 di mattina… Bevete e attendete mezzora prima di fare colazione. Vedrete i risultati col tempo. Ma saranno visibili anche su pelle e capelli!

Tornando al nostro cibo per la remise-en-forme, ci sono svariati tipi di insalata, ci sono molte varietà di verdure, possibili abbinamenti, condimenti, accostamenti con proteine, combinazioni cotto-crudo. Chi più ne ha più ne metta… Ho voglia di sbizzarrirmi!

Oggi si comincia piano, con un classico di pollo grigliata e poche verdure, se me lo concedete che siano poche… perché sono arrivata anche a 18 verdure in un mix!

Ecco la mia versione Chic di questa insalata.




Ingredienti per 2 persone

1 petto di pollo intero (io ne ho usato mezzo perché erano troppo grandi, circa 500 gr per due persone)

due pugni di spinacini baby freschi
4 pomodorini piccadilly
1 cipollotto
2 cucchiaini di mais
1 carota
asparagi cotti (non troppo, lasciateli croccanti)
1 lime
cavolo capuccio viola affettato
crostini di pane (io ho scaldato un panino e tagliato a fette poi a dadini, rosolati con un filo d’olio, sale e origano)
erbe aromatiche fresche per guarnire.


Preparazione


Tagliate il petto di pollo a metà ed eliminate grasso, cartilagini e l’ossicino. Aprite i mezzi petti a libro e tagliateli in due fette, battetele con un batticarne, salatele con salamoia e ungete, spennellate l’olio su entrambi i lati. 

Scadate una griglia molto bene e cuocete il pollo per circa 5/6 min per lato. Il pollo va sempre ben cotto.
Nel frattempo lavate la verdura, pulite gli spinaci e asciugateli, adagiateli sul fondo del piatto.
Proseguite affettando a spicchi i pomodorini e mettetene due per piatto.
Affettate il cipollotto e mettetene  un po’ per porzione. Un po’ di cavolo cappuccio affettato fine fine.
Spargete un po’ di mais in ogni piatto, la carota va pelata, io per fare le fettine sottili taglio in obliquo la punta della carota poi l’affetto utilizzando il pelapatate, così non lascerò le dita nella grattugia!
Infine mettete gli asparagi bolliti (o anche grigliata, sono buonissimi) sopra all’insalata.
Condite con olio e sale, non mescolate.
Appoggiate in cima il pollo grigliato, una fettina di lime.
Servite con una ciotolina di accompagnamento piena di crostini, se volete un pochino di maionese ci starà benissimo.
Ma se il pollo sarà cotto bene sarà succoso e poco asciutto e non avrete bisogno di aggiungere altro.


Buon Appetito!

Silvia