Dopo tutte queste ricette sane ci voleva proprio un tuffo nella fluffosità di questo dolce meraviglioso. Gironzolavo intorno a questa ricetta da qualche tempo, per mancanza di ingredienti una volta e di momento in cui farla quella dopo, insomma, gira che ti rigira non l’avevo ancora provata. Poi l’altro giorno sul blog di Valentina, una cake designer bella quanto brava… ecco che riappare la torta da me tanto sognata. La ciambella con la panna montata nell’impasto!

Voi ve lo immaginate già il sapore? La consistenza che può avere un dolce con la panna montata!!!!????!?!??! non vedevo l’ora di provare, così l’ho fatta.
Il successo è stato alto come le aspettative che avevo, ho seguito la ricetta ma ovviamente ho sostituito la farina normale con quella senza glutine e aggiungendo fecola.
 
Sono certa che nel weekend la proverete… da fare colazione è ottima. Se avete dei compleanni in vista ancora meglio, Valentina dice che questa è la base perfetta per fare le torte con la pasta di zucchero.
Vi lascio il link del blog da dove ho preso questa ricetta, detta poi Molly Cake, dall’autrice della torta, Molly Eleonora Coppini.
 
Provatela perché è davvero facile da fare e vi piacerà senza ombra di dubbio.
 
Un tuffo di morbida bontà! Grazie a Vale per avermela fatta provare! il suo link è questo
 

Ingredienti per stampo da 

ciambella da 24 cm.

 
250 gr di farina (io ho suddiviso in 170 gr di farina Benessere Coop senza glutine e 80 gr fecola di patate)
250 gr panna da montare fresca
250 gr di zucchero semolato
3 uova
2 cucchiaini di lievito San Martino senza glutine
i semi di una bacca di vaniglia
 
Procedimento
 
Accendete il forno a 160° statico.
In una ciotola montate a neve la panna. Tenetela da parte
In un’altra ciotola capiente montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro. Raschiate i semi dalla bacca di vaniglia e metteteli nelle uova.
Alle uova aggiungete poco alla volta le due farine setacciate, e mescolate lentamente e dal basso verso l’alto, così non sgonfierete il composto. Aggiungete il lievito setacciato. direttamente nella farina e mescolate il tutto alle uova.
Ora aggiungete la panna montata e fate sempre attenzione a non mescolare troppo, dovete sempre fare movimenti lenti e dal basso verso l’alto.
Una volta ben amalgamato versate il composto in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato. Cuocete in forno preriscaldato a 160° statico per circa 50 minuti, prima di togliere la torta fate la prova dello stecchino, deve essere asciutto. Sfornate e lasciatela raffreddare un po’ prima di sformarla dallo stampo.
 
Con una semplice spolverata di zucchero a velo sarà  fantastica!
Chi vuole una torta per il suo compleanno???? Eccola!!!!
 
Ciao, a presto
Silvia