La crema di patate al pesto è un’idea alternativa al purè e piacerà tanto anche ai più piccoli.
Più leggero, questa è la versione estiva della crema più buona che ci sia!

Ingredienti per 4 persone

4 patate medie bollite
4 cucchiai di pesto fatto con basilico, parmigiano, aglio, olio extra vergine e pinoli
1 bicchiere di latte
pizzico di sale

 

 



Procedimento

Per fare il pesto mettete nel frullatore ad immersione una manciata di foglie di basilico lavate ed asciugate, uno spicchio d’aglio sbucciato, eliminate anche il germoglio al suo interno, due cucchiai di parmigiano grattugiato, 4 cucchiai di olio extra vergine, pizzico di sale e se gradite fate tostate una manciata di pinoli ed aggiungeteli.
Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Fate bollire le patate fino a che non saranno tenere, poi schiacciatele con il passapatate (non usate il frullatore ad immersione altrimenti rischiano di diventare molto collose). Aggiungete un bicchiere di latte (aggiustate a vostro piacimento la morbidezza della crema), 4 cucchiai di pesto appena fatto, un pizzico di sale e mescolate.

Servite subito, andrà a ruba!
Ciao
Silvia