muffins salati

Tempo fa ho guardato una bellissima serie di puntate del programma di Lorraine Pascale ex modella londinese, ora cuoca per diletto… Da food blogger è diventata quello che vorrei un giorno poter essere io. Aspirante chef televisiva, eccomi!!!

Perché è bello comunicare tramite il cibo, ci si mette sempre tutta la passione che si ha dentro. Non viviamo il cibo come un bisogno primordiale ma come un momento magico, di unione tra le persone. E visto tutto il sacrificio che si fa per lavorare e comprare il cibo, meglio onorarlo ad ogni pasto. Come se fosse sempre festa. Cibo è stare insieme. E l’amore è sempre l’ingrediente segreto per cucinare, puoi abbondare che mai sarà troppo. E sicuramente si sentirà sempre, qualsiasi sia il vostro piatto.

Oggi ho rifatto una ricetta di Lorraine, i suoi buonissimi Rosemary and Pumpkins muffins. Li ho adorati, soprattutto per come li ha presentati lei. Sono facilissimi da fare, basta mescolare 8 volte, giuro. E potete fare diverse varianti. Ad esempio io alla ricetta originale ho aggiunto porro, noci ed emmental. Vengono chiaramente più saporiti. Ma amo entrambe le versioni. Qui potete trovare la sua ricetta originale, ecco il link.

Per non sprecare nulla ho voluto riutilizzare le foglie del porro arrotolandole come roselline e metterle sopra l’impasto. Perdonate se sono un po’ bruciacchiate, ma il loro sapore è buonissimo. Vi scriverò come evitare di bruciarle!!! A volte le cose si imparano solo sbagliando!!!

Ecco la ricetta gluten free!

Ingredienti

130 gr di farina di grano saraceno

50 gr di farina di riso + 50 gr di amido di mais + 100 gr di fecola (oppure 200 gr di Biaglut)

240 gr di zucca bollita a cubetti piccoli

1 porro

2 uova

100 ml di yogurt bianco

275 ml di latte

3 cucchiaini di miele

3 cucchiaini di rosmarino tritato

60 ml di olio vegetale

1 bustina di lievito chimico per pizza instantanea (io paneangeli)

una manciata di sale

1 pugno di noci schiacciate

4 cucchiai di cubetti di emmental

muffins salati

Procedimento

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti fini, cuocetela con il porro tritato fine in una pentola con un pochino di olio. Fate rosolare e allungate con acqua fino a coprire. Cuocete per circa 10 minuti e lasciate raffreddare. La zucca deve essere morbida.

Accendete il forno a 180° ventilato o 200° statico

In una ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi per cui le farine, il lievito setacciato, il sale, le noci, l’emmental ed il rosmarino. Date una mescolata.

In un’altra ciotola sbattete leggermente le uova poi mettete tutti gli altri ingredienti, per cui il latte, l’olio, lo yogurt, il miele, mescolate poi aggiungete i cubetti di zucca.

Versate questo composto nella ciotola con gli ingredienti asciutti, mescolate per 8 volte e vedrete che sarà amalgamato.

Foderate lo stampo dei muffins con dei pirottini oppure dei quadrati di carta forno. Versate il composto se volete mettete le foglie di porro (quelle più esterne, lavate ed asciugate) divise in due, arrotolate, affondatele nell’impasto.  Fate cuocere in forno preriscaldato per circa 20 minuti (25 se statico).

Fate la prova dello stecchino.

Si possono congelare e conservare in freezer per 1 mese.

Alla prossima!

Ciao SilviaMuffins salati