passatelli zenzero e scampi

Poco tempo fa ho letto di un concorso, non professionale, però carino, in un negozio di mobili dove hanno anche la linea che pubblicizza Chef Bruno Barbieri… quella bellissima di design e professionale, la Franke. Per festeggiare lo inviteranno a presenziare questo concorso, tema i sapori romagnoli.

Avevo letto che sarebbero stati scelti i 10 piatti migliori, ora invece, sfogliando altri post della pagina del concorso ho letto che andrà ad estrazione.

Sorte o no, spero di poter fare assaggiare questo piatto che dedico a lui, Chef Barbieri. Colui che ha 7 stelle Michelin. Un vero mito internazionale. Sapete quanto vanno a ruba i suoi tortellini a Londra? Che dire… se non sarà per bravura.. mi accontenterò di una botta di c…. ahahahha!!! Dai cheeeef!!! scegli meeeeee!!!!!

Ecco cosa gli preparerei…

DSC_4696

Per i passatelli:

100 gr di pangrattato (io Schar gluten free), 100 gr di Parmigiano Reggiano, 2 uova, mezzo cucchiaino di noce moscata, 1 pezzo di zenzero fresco grattugiato, 1 limone bio non trattato, sale.

Per il brodo di pesce:

Scarti di pesce (lische, teste, carapaci degli scampi, teste lavate, chele) 1 carota, 1 costa di sedano, ½ cipolla bianca, prezzemolo, 1 pomodoro maturo, aromi (pepe bianco, alloro o quello che preferite), poco sale, 1 bicchiere di vino bianco, ghiaccio, acqua fredda q.b.

12 scampi freschi

DSC_4693

Procedimento

Lavate sotto acqua fredda gli scarti dei pesci (togliete eventuali parti ematiche, no branchie, no organi, no budellini), pulite gli scampi e tenete la polpa da parte. Mettete gli scarti in un tegame dai bordi alti con carota, sedano e cipolla, gli aromi, un bicchiere di vino bianco e poi coprite con ghiaccio ed acqua fredda. Portate a bollore e schiumate il brodo, quando bolle fate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti schiumandolo e senza mescolarlo. Spegnete il brodo e fatelo sedimentare, poi con un mestolo prendetelo e filtratelo. Un buon brodo di pesce dovrà essere limpido e trasparente.

In una ciotola mettete pangrattato, parmigiano, uova, noce moscata, grattugiate sopra lo zenzero, tritate finemente la buccia di mezzo limone non trattato. Impastate e ricavate una palla omogenea. Mettete l’impasto dentro allo schiacciapatate dai fori larghi e premete, fate cadere in un vassoio i passatelli, lunghi circa 6/8 cm.

Mettete a bollire un po’ di brodo dentro ad un pentolino, fate cuocere per circa 1 minuto 3 scampi (puliti) a persona, poi prelevateli e metteteli da parte.

Fate bollire in una pentola il brodo e tuffate i passatelli che cuoceranno in poco più di un minuto, spegnete ed impiattate.

Aggiungete gli scampi tagliati in pezzettini, un pochino di prezzemolo fresco e una leggera grattugiata di zenzero fresco.

Cheeef, scegli me! Scegli meeee!!!

ciao, Silvia

DSC_4690

11111077_680990365367596_7403564371258933284_o