cupcakesTroppe cose da scrivere nel titolo, ho dovuto tralasciare un po’ di ingredienti! Eh sì, perché questi cupcakes sono un tripudio di felicità!

Facili da fare, non crediate! Tempo fa ho visto un tutoria di come fare queste decorazioni, non avrete bisogno di nessuna punta da sac a poché, io ho semplicemente comprato le tasche usa e getta, ho tagliato la punta e… fatto!

Non sono venuti carini? Così non li avevo mai fatti…

cupcakes

Ingredienti

Per 12 cupcakes

4 uova

200 gr di zucchero

200 gr di burro (sostituibili interamente con metà ricotta e metà yogurt greco se volete fare una versione light)

3 cucchiai di rhum

140 gr di farina senza glutine (io biaglut)

100 gr di farina di castagne

1 bustina di lievito per dolci (io paneangeli)

pizzico di sale

80 gr Gocce di cioccolato fondente

Per il ripieno

125 gr di mascarpone

3 tuorli

100 gr di zucchero a velo

Per la decorazione

3 albumi

225 gr di zucchero

1 bacca di vaniglia

cupcakes

Procedimento

Accendete il forno a 180° ventilato.

Per preparare i cupcakes iniziate mettendo il burro e lo zucchero in una ciotola e montate bene, deve raddoppiare il volume. Passate ad incorporare le uova, una alla volta, aggiungetele solo quando sarà assorbito bene il precedente.

Poi aggiungete le farine mescolate, con già dentro la bustina di lievito setacciata, mi raccomando. Aggiungete a cucchiaiate e mescolate poi frullate ancora. Aggiungete il rhum e mescolate. Per ultime le gocce di cioccolato, se vi sembrano poche aggiungete pure!!!!! Crepi l’avarizia, soprattutto quando si parla di cioccolato! Eh!!!

Nello stampo dei muffins mettete 12 pirottini poi prelevate l’impasto, bastano circa 2 cucchiai, io ho comprato per ben 2,50€ una paletta da gelato, quella per fare le palline, è comodissima e preleva la dose giusta al primo colpo. Da prendere!!!

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° ventilato per 15/18 min. Fate la prova dello stecchino e quando è asciutto sfornate e fate raffreddare i cupcakes sopra ad una gratella.

Per la crema di mascarpone, mettete le uova e lo zucchero in una ciotola e montate molto bene. Aggiungete il mascarpone e mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno. Quando è amalgamato mettetelo in frigo coperto da pellicola. Tenete da parte.

Per il Vanilla Frosting, che goduria… Dobbiamo scaldare acqua dentro ad una pentola e poi fare un passaggio a bagnomaria, quindi scegliete una ciotola da mettere sopra la pentola con acqua che sobbolle.

Nella ciotola mettete gli albumi, lo zucchero e l’interno della bacca di vaniglia, mescolate bene con una frusta e appoggiate sulla pentola a bagnomaria e mescolate finche lo zucchero non si sarà sciolto tutto.

Trasferite il composto nella planetaria oppure frullatelo con fruste elettriche a bassa velocità per circa 4 minuti. Poi aumentate per altri 3/4 minuti. La ciotola deve essere fredda al tatto.

La vostra glassa sarà lucida e bellissima a vedere, con una consistenza collosa, alzate le fruste, dovrà essere soda ma comunque tenderà a cadere da un lato.

cupcakes

Assemblaggio!

Prendete i cupcakes e con uno scavino (io ho usato quello per i torsoli, Ikea…) fate un foro centrale e farciteli con la crema di mascarpone, a livello del cupcake.

Prendete una sac-a-poche e riempitela con il Vanilla frosting, tagliate via la punta per avere un foro che dovrà essere circa 8 mm di larghezza, max 1 cm, poi fate una montagnetta al centro del cupcake, poi disegnate intorno la decorazione.

La montagnetta servirà a reggere la crema che girerà attorno per formare questa decorazione. Spero sia comprensibile. Non ho fatto il video perché avevo tutte e due le mani impegnate!

Spolverate con cacao amaro e via!

Durano un paio di giorni nel frigo. La farina di castagne li terrà umidi!

Ciaoooo alla prossima golosità!

Silvia

cupcakes