DSC_5305

Siete già catapultati nello spirito natalizio come me? AAAAhhhh che bello, il periodo dell’anno che più preferisco! Lucine, colori dorati e rossi ma soprattutto… calorie ahahahahaa!!!! Tanto il 6 gennaio arriva presto quindi godiamocela perché già sento le pubblicità dei vari prodotti per dimagrire che prenderanno il posto delle canzoncine di Babbo Natale… Il 7 gennaio non iniziano i saldi. No. Inizia la corsa alla prova costume. E’ vero!??!??! Hanno rotto le cosiddette… ma andiamo con calma! Ora c’è il Natale. Non dovete abbuffarvi, ma dico solo che se volete togliervi un voglino potete farlo, mangiate con gusto, con calma. ASSAPORATE. Non ingozzatevi e mangiate meno e lentamente. Vedrete che la sazietà arriverà, il vostro pancino sarà deliziato e soprattutto non starete sei ore a panza all’aria sul divano per riprendervi.

Gli gnocchi alla parigina, gli originali, sono gnocchi di farina e acqua. Io li ho provati una sola volta ma non sono venuti come credevo, forse colpa della farina senza glutine? Non ho termini di paragone perché nella mia vita da non celiaca non ho fatto in tempo ad assaggiarli…

Prendo quindi ispirazione dal piatto originale, modificandolo a mio piacere, saranno semplici gnocchi di patate gratinati più o meno. Ma tanto buoni!!!

Potrete prepararli il giorno prima e passarli in forno prima di servirli.

DSC_5299

Ingredienti per 4 persone

800 gr di gnocchi di patate senza glutine (qui la ricetta)

Besciamella:

500 ml di latte

2 cucchiai di burro

noce moscata

50 gr di amido di mais

30 gr di burro

per il condimento:

100 gr di formaggio Emmental grattugiato grossolanamente

50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato

 

Procedimento

Per prima cosa preparate la besciamella, mettete il burro in un pentolino e fate sciogliere, aggiungete l’amido di mais e mescolate bene, poi aggiungete il latte, pizzico di sale e noce moscata, fate cuocere per circa 5 min. Spegnete e trasferite in una ciotola e coprite con pellicola appoggiata direttamente sulla besciamella.

Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e quando galleggeranno prelevateli con una ramina e metteteli in una ciotola.

Prendete una teglia di ceramica (così potrete anche servirli direttamente in tavola), mettete sul fondo della besciamella, poi prendete gli gnocchi appena scolati e mescolateli con besciamella ed i formaggi, rovesciateli nella teglia, mettete altra besciamella, una spolverata di parmigiano e dei fiocchetto di burro così verrà una crosticina dorata buonissima.

Mettete in forno a 180° per circa 15 minuti e saranno pronti! Servite dopo qualche minuto per evitare ustioni!!!!

Buon appetito! Ciaoooo

Silvia

DSC_5303