melanzanemiglio4

Questa ricetta è davvero semplice ed è una sana alternativa alla panatura classica, sicuramente una variante che non credevo così gustosa, invece mi ha proprio sorpreso.

Ho utilizzato il miglio in passato, ma solo per fare polpette  o simili, mai in questo modo e devo dire che è piaciuto molto, sia agli scettici che alle mie due piccole bimbe! Hanno letteralmente divorato l’interno della melanzana! Bene!!

Conosciamo meglio il miglio.  Pianta erbacea, ha molti valori nutrizionali e basso contenuto di proteine, è privo di glutine e si può utilizzare in diversi modi, le sue farine si possono usare anche per panificare.

220px-Illustration_Panicum_miliaceum0

E’ ricco di vitamine del gruppo A e B ed inoltre è un cereale alcalinizzante. E’ un ricostituente, specialmente per i capelli.

Si cucina direttamente in acqua, senza ammollo come per i legumi.

Ingredienti

4 melanzane lunghe sottili

150 gr di miglio cotto in abbondante acqua

1 cucchiaio di passata di pomodoro

1/2 cipolla di Tropea

olio EVO, sale

paprika dolce, aglio e peperoncino macinato, alloro in polvere.

melanzanemiglio3

Procedimento

Cuocete il miglio in abbondante acqua leggermente salata e poi lasciatelo scolare.

Dopo aver tagliato in due le melanzane scavate la polpa con un coltellino, facendo attenzione a lasciarne un po’ attaccata alla buccia. Mettete i gusci di melanzana con olio e sale in una teglia e passatele in forno a 180° per circa 10 minuti.

Nel frattempo fate rosolare la polpa di melanzana tritata con cipolla di Tropea ed un filo d’olio, poi aggiungete il miglio già cotto e la passata di pomodoro. Aggiungete sale e le spezie a vostro piacimento. Io ho abbondato!

Prendete le melanzane dal forno e farcitele con il miglio poi infornatele nuovamente per circa 13/15 minuti, dovranno essere dorate e croccanti!

Buon appetito!!!

Ciao Silvia

broccoliavocado1