broccoliavocado3

Dato che la bella stagione inizia a farsi… desiderare più che sentire.. iniziamo il pieno di super food per attivare il metabolismo e le cellule del nostro organismo. Diamo loro del nutrimento!

Il broccolo, ricco di sali minerali (calcioferrofosforopotassio), vitamina CB1B2; fibra alimentare; tiossazolidoni, sostanze che si sono dimostrate particolarmente efficaci nella cura della tiroide. Inoltre contengono sulforafano, una sostanza che non solo previene la crescita di cellule cancerogene ma impedisce anche il processo di divisione cellulare con conseguente apoptosi (morte cellulare). Il sulforafano, insieme agli isotiocianati, esplica azione protettiva soprattutto contro i tumori intestinali, polmonari e del seno. Hanno anche un potere antianemico, emolliente, diuretico, cicatrizzante, depurativo, vermifugo. Ha un alto potere antiossidante  che aiuta a rafforzare le difese immunitarie e spesso viene suggerito per combattere l’Helicobacter pylori, un batterio molto resistente che colonizza la mucosa gastrica. I broccoli, come tutti i vegetali, combattono la ritenzione idrica poiché aiutano l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare prodotti chimici nocivi pericolosi. Infine, riducono il rischio di cataratta e proteggono dall’ictus. Per il loro potere saziante e poco calorico, come già accennato, sono molto indicati nelle diete dimagranti. Sebbene i broccoli vengano considerati ortaggi ipocalorici, sono molto efficaci nelle situazioni di estremo affaticamento e di carenze vitaminiche e utili nelle situazioni di estremo nervosismo ed eccessiva irritabilità.(fonte www.benessere.com)

L’avocado, il mio frutto preferito, è un super food: L’avocado, è un ottimo alleato del cuore grazie alla presenza di acido grasso linoleico e omega 3che inibiscono la produzione di colesterolo. E’ ricco di antiossidanti, che riescono a contrastare l’azione dei radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cellulare. Fra questi troviamo specialmente la vitamina A e la vitamina E che donano alla pelle una certa elasticità. Per la loro presenza, l’avocado rientra fra gli alimenti antitumorali per eccellenza. Grazie alla vitamina D in esso contenuta, aiuta ad assorbire calcio e fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi. Unica controindicazione, è molto calorico (230 calorie circa per ogni 100 grammi di polpa) per cui va usato con moderazione.(fonte www.michelacicuttin.com)

Ora, come mescolarli? Staranno bene? Certo!!!! Sono fantastici insieme!

broccoliavocado2

Ingredienti x 4 persone

1 broccolo romanesco fresco

1 avocado maturo

1 cipolla di Tropea

sale, Olio Evo,

Penne integrali (o al teff)

2 pugni di anacardi

Procedimento

Portate a bollore dell’acqua, tuffate dentro le cime dei broccoli lavate. Cuocete per circa 6/8 minuti, dovranno essere croccanti e ancora belle verdi. Scolatele e tuffatele in acqua freddissima.

Tagliate in due l’avocado, togliete il nocciolo e con un cucchiaio scavate la polpa, mettetela in una ciotola, aggiungete la cipolla ed i broccoli.

Frullate ad immersione aggiungendo a filo l’olio EVO. Deve risultare cremoso.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo tritate grossolanamente degli anacardi (io li ho trovati crudi, non prendete quelli salati tipo arachidi da bar per intenderci). Saltate la granella di anacardi con un filo d’olio e tenetela da parte.

Scolate la pasta e mantecatela con la crema di broccolo romanesco e avocado, poi servite con la guarnizione di anacardi!

Buon appetito, sano e gustoso!!!

Silvia

broccoliavocado1