frollaricotta1

Numero 1: ho usato solo farine naturali

Numero 2: non c’è burro ma ricotta, così è più magra

Numero 3: verrà buona ma se vi aspettate il sapore della frolla classica.. allora fate quella!

Detto questo, ecco per voi la ricetta della frolla alla ricotta farcita di golose fragole alla gelatina di lavanda (che meraviglia)

Con questa ricetta partecipo alla raccolta “L’orto del bimbo intollerante” di Manu e Leti di Senza è buono e di Una favola in tavola – Il Mondo di Ortolandia

13090072_1706044749674745_2000997206_n

Ingredienti

150 gr di farina di grano saraceno (bianca Nutrifree)
100 gr di farina di mais finissima (Nutrifree)
50 gr farina di ceci
50 gr farina di riso
100 gr di ricotta di mucca
1 uovo + 1 albume
150 gr zucchero di canna
Buccia di limone non trattato + bacca di vaniglia

2 vaschette di fragole, fiori di lavanda (o gelatina alla lavanda se la trovate, vedi mia pagina Facebook), 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di acqua

frollaricotta2

Procedimento

In una ciotola mettete tutte le farine e mescolatele, aggiungete lo zucchero e la ricotta, poi impastate velocemente, aggiungete le uova, la vaniglia e a buccia di un limone grattugiata, amalgamate bene, delicatamente, formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela risposare 1 h in frigo.

Nel frattempo preparate le fragole, lavatele e tagliatele a fettine, poi mettetele in padella con pochi fiori di lavanda, 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di acqua, fate andare a fuoco lento per circa 5 min. Poi lasciate raffreddare.

frollaricotta3

Stendete la pasta frolla delicatamente su di un piano infarinato, ricavate la fodera per lo stampo e foratela con una forchetta, una volta messa nello stampo, farcitela e poi ricopritela. Sigillate bene e cuocete in forno a 170° per circa 20 min.

Sfornate e aspettate che si raffreddi prima di toglierla dallo stampo!

Buona degustazione

Love, Silvia