Se assaggio un cucchiaio di questa crema con gli occhi chiusi mi viene in mente il Messico, l’estate, i mojito bevuti anni fa sulla spiaggia. Mi ricorda tante cose belle. Il sole che brucia sulla pelle. Quello caldo. Quello che ti fa felice. Quello che fa maturare i pomodori e che si riempie di colori dopo un temporale, brillando accanto ad un arcobaleno. Un campo pieno di girasoli.

Il sole. È quello che racchiudo in questo piatto facile, ricco di vitamine, fresco e soprattutto molto vivace nel gusto.

Provate ad assaggiarlo anche voi ad occhi chiusi… Cosa vi fa venire in mente?

Per prepararlo servono pochi ingredienti e poco tempo ma vi consiglio di farlo in anticipo e farlo raffreddare a temperatura ambiente prima di gustarlo per catturare ogni sapore.

Ingredienti per 4 persone

3 peperoni gialli

1/2 cipolla di Tropea

Yogurt greco

Menta fresca, succo di lime fresco

Olio extravergine di oliva
Procedimento

Lavate i peperoni e metteteli sopra una placca da forno rivestita di carta forno e fateli cuocere interi, con appena un filo d’olio per circa 20 min a 170º. Sfornateli, fateli raffreddare, tirate via il picciolo e svuotate i semi, la pelle dovrebbe venire via intera.

In un frullatore mettete la polpa del peperone, mezza cipolla di Tropea (dose a vostro piacere, potete anche cuocerla la cipolla se preferite, o, per fare un gusto meno forte, tagliate la cipolla a fette e mettetela a bagno in acqua leggermente salata per 10 minuti. Poi sgocciolatela e strizzatela). Aggiungete a crudo qualche fogliolina di menta e succo di lime. Aggiungete poco lime e menta alla volta ed aggiustate di sale.

Per servire, versate la crema in un piatto, aggiungete qualche fogliolina di menta ed un filo d’olio e, per finire, due cucchiaini di yogurt greco.

Potete accompagnarla con gamberi o pesce scottato alla griglia, crostini o nachos di mais.

Buona estate a tutti!