Il tempo per le crostate sembra non conoscere realmente stagione. Anche se fa caldo, noi temerarie dei fornelli, accendiamo il forno con una maestria che neanche lavorassimo in fonderia! Ebbene sì, il gusto supera di gran voglia la fatica ed il caldo! Oppure, piccolo segreto, fatela la sera, prima di andare a dormire, lasciatela raffreddare la notte e vedrete che superba colazione che avrete!

Questa è bene farla sparire in fretta!!!! Prima che ve la rubino da sotto al naso!

Questa ricetta fa parte del #gffd del Gluten Free Travel & Living

Ingredienti

pasta frolla: 250 gr di farina, io ho provato il mix frolla di Revolution

180 gr di zucchero, 120 gr di burro, 2 uova, pizzico di sale, buccia grattugiata di un limone non trattato!

Per la crema: 250 gr di mascarpone fresco, 1 uovo, 4 cucchiai di farina di mandorle, 100 gr di zucchero

Procedimento

Preparate la frolla, burro freddo a pezzetti sbriciolato con la farina, poi aggiungete zucchero, le uova, limone e sale. Impastate velocemente, formate una palla e mettete in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema:

Montate il mascarpone con l’uovo, lo zucchero poi aggiungete la farina di mandorle.

Stendete la frolla e foderate uno stampo, forate il fondo con una forchetta poi fatela cuocere in bianco a 170º X 15 minuti  (io uso foglio di carta forno sopra la frolla e metto fagioli secchi, così non si gonfierà l’impasto). Sfornatela.

Farcitela con la crema e decoratela con strisce alternate o ciò che vi piace ed infornatela a 150º per 35 minuti.

Controllate che la frolla abbia un bel colore e sarà pronta!

Fatela raffreddare a temperatura ambiente per almeno 4h prima di servirla. Perfetta accompagnata con gelato fresco! Io ho montato della panna con l’aggiunta di farina di lavanda! Una delizia!!!!!

Ciao

Silvia