Adoro le mele al forno, o comunque cotte. Mia nonna le faceva sempre in tegamino e le sue erano sempre le migliori. Sempre! Imbattibile nonna Vincenzina.

Oggi ho provato a farcirle, una parte, a dirla tutta, le ho farcite con il composto dei cookies con fiocchi di avena, l’altra parte con il ripieno che leggete qui sotto.

Buone, profumatissime. Adoro il loro odore per la casa!
Ingredienti per 12 mele 

  • 12 mele piccole da forno biologiche
  • 50 gr di burro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di mandorle a lamelle
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di cannella macinata
  • Zenzero a piacere

Procedimento

  1. Lavate accuratamente le mele con acqua e bicarbonato (meglio se bio le mele) perché sulla buccia rimangono i residui di pesticidi, poi scavate il torsolo (meglio con un levatorsoli, lo trovate all’Ikea, oppure con un coltello fate un buco sopra ed uno sotto e finite di scavare per unire i due buchi).
  2. In una ciotola mettete il burro con metà zucchero di canna, la cannella, le mandorle e la farina. Mescolate con una forchetta e create un composto omogeneo  e morbido.
  3. Ora farcite ogni mela, copritela con un poco di zucchero e cannella, ritagliate un pezzo di carta da forno e arrotolatela sigillandola, poi chiudete con spago. Fate cuocere in forno a 160º per circa 20/25 minuti a seconda della grandezza delle mele e poi per 10 min in forno spento ma con un cucchiaio di legno nello sportello.

Questa ricetta partecipa al #GFFD del glutenfreetravelandliving.it

Buona merenda!

Silvia