La ricetta per la torta da inzuppo più buona che c’è? Eccola! Era da tempo che la vedevo su riviste e vari blog, così ho deciso di provarla, riadattando la ricetta alle farine senza glutine! Da provare assolutamente, è la torta più semplice e buona, ideale per la colazione! Soffice e leggermente spugnosa, pronta per un tuffo carpiato nella tazza di latte!

Ingredienti

  • 200 gr di farina (mix per dolci oppure 100 gr di farina finissima di riso, 50 gr di fecola e 50 gr di amido di mais)
  • 200 gr di zucchero
  • 175 ml di latte intero
  • 80 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito X dolci gf
  • 1 baccello di vaniglia


Procedimento 

  1. Accendete forno statico a 180º
  2. Mettete le uova e lo zucchero in planetaria o ciotola +fruste e montate bene per 5/6 minuti, deve gonfiarsi molto.
  3. Intanto mettete sul fuoco il latte con il burro e sfiorate l’ebollizione, aggiungete al latte l’interno di un baccello di vaniglia (tagliatelo con un coltello e raschiate i semini, volendo potete immergere anche il baccello e poi toglierlo).
  4. Aggiungete la farina ed il lievito setacciati alle uova, mescolate delicatamente, poi, a filo, aggiungete il latte caldo e mescolate.
  5. Versate in uno stampo da 24 cm (imburrato +farina) e fate cuocere per 35 minuti a 180º statico. Fate la prova dello stuzzicadenti e se esce asciutto sfornate la torta. Decorate con semplice zucchero a velo appena si fredda!

Ideale per l’inzuppo! Si conserva 2/3 gg sotto la campana da dolci!

Buona colazione

Silvia