Questa torta con mandorle e limone è una piccola delizia che rinfresca e fa buona la bocca, una torta da colazione, da mangiare così com’è ma voglio provarla presto anche con una farcitura. Per me è deliziosa.

Per dovere di cronaca questa torta l’ho fatta due volte in due giorni, provando varianti, una sana e l’altra per golosoni. La prima l’ho provata a fare con la panna montata, una sorta di Molly Cake rivisitata, l’altra, per vedere se era buona e valeva la pena, con olio di semi di vinaccioli. Ora dovete scegliere voi come farla!! Vi posso assicurare che sono buone entrambe.

Il tocco in piu? La Papaya essiccata!!

Ingredienti (per stampo da 20 cm)

Facile – tempo preparazione 50 minuti

  • 175 gr di farina di riso (o mix per dolci senza glutine)
  • 75 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone bio non trattato
  • Opzione golosa 250 ml di panna fresca OPPURE 110 ml di olio di semi di vinaccioli
  • Papaya essiccata, 2 pezzi

 

Procedimento versione Golosa con panna

  1. Pesa le farine e mettile in una ciotola assieme al lievito setacciato.
  2. A parte monta la panna montata e mettila in frigo.
  3. Rompi le uova e sbattile con la frusta assieme allo zucchero, il succo e la buccia grattugiata di un limone biologico non trattato.
  4. Ora prendi le farine e mettile con le uova e mescola bene, poi prendi la panna montata ed aggiungila al composto, mescola piano e amalgama bene.
  5. Affetta sottile la papaya e tagliata ancora più piccola, aggiungila e mescola.
  6. Versa in una teglia imburrata ed infarinata (senza glutine naturalmente) e poi Inforna a 180° statico per circa 40 minuti, ma controlla sempre con lo stecchino prima di sfornare.

 

Procedimento versione Light con olio di semi

  1. Metti le farine in una ciotola assieme al lievito setacciato
  2. In un’altra ciotola metti le uova con lo zucchero, mescola poi aggiungi l’olio, il succo e buccia grattugiata del limone biologico non trattato. Mescola bene bene
  3. Incorpora le farine alle uova e mescola bene,
  4.  Affetta sottile la papaya e tagliata ancora più piccola, aggiungila e mescola.
  5. Versa nella teglia oleata ed infarinata o carta da forno poi cuoci a 180° statico per 35/40 minuti. Ma verifica con lo stuzzicadenti prima di sfornare.

 

Differenze: La torta con la panna montata è venuta solo più alta, ma il sapore è buono per entrambe e non so quale preferirei!!!!