Questo risotto l’ho preparato per la festa del Papà e per conquistare il palato della mia dolce metà, nonché padre delle mie due little birds , ho “esagerato” utilizzando anche il suo tanto amato bacon. Ogni tanto devo scendere a compromessi con lui!

Questo risotto è delicatissimo e buonissimo. Cremoso, all’onda, un insieme di sapori che vi conquisterà al primo boccone.

Ho utilizzato un mix di verdure di stagione, fresche, tutto quello che ho trovato sui banchi del mercato. I primi pisellini, magicamente trovati, gli AGRETTI, poi gli SPINACI BABY, e delle zucchine.

Lo preparate con me? Ecco come si fa!

Ingredienti per 4 persone

Facile – Tempo preparazione 30 min

  • 1/2 mazzo di agretti (con l’altra metà potete fare una frittata o una torta salata)
  • 10 baccelli di pisellini freschi (o due pugni di pisellini surgelati
  • 1 zucchina
  • 2 pugni di spinaci baby freschi
  • cipolla bianca
  • 320 gr di riso Vialone nano
  • 2,5 litri di brodo vegetale
  • bacon affettato a piacere
  • pecorino stagionato

 

 

Procedimento

  1. Per prima cosa pulisci tutte le verdure, taglia tutto a cubetti piccoli piccoli tranne ovviamente i pisellini e gli agretti che dovrete lasciare interi. Prendi una padella e metti un filo di olio con un pochino di cipolla, poi fai soffriggere per circa 8/10 minuti le verdure. Spegni e tieni da parte 1 cucchiaio abbondante di verdure per ogni commensale, servirà per la guarnizione.
  2. Metti le verdure restanti nel frullatore o frullale ad immersione rendendole una crema omogenea e liscia.
  3. Prepara il brodo vegetale (se usi dado controlla sia senza glutine) poi prendi un tegame alto e metti sul fondo un goccio di olio e poca cipolla, versa il riso e tostalo per un minuto e poi versa il brodo sopra, fai sfumare e mescola per non attaccare, continua ad aggiungere brodo fino a coprirlo e  lascia cuocere a fuoco poco più di medio per circa 12 minuti.
  4. A questo punto il riso è quasi cotto, aggiungi l’ultimo mestolo di brodo e poi versa la crema di verdure, lascialo cuocere un paio di minuti facendo attenzione che non attacchi sul fondo, poi spegni. Ora aggiungi e manteca con il pecorino grattugiato.
  5. Se vuoi mettere il bacon fallo prima rosolare in padella in modo che diventi croccante come una cialda.
  6. Impiatta mettendo due mestoli di riso sul piatto e batti con il palmo sotto al piatto così facendo si distribuirà uniformemente, decora con le verdurine messe da parte ed il bacon croccante.

 

Buon pranzo!

Silvia