Eh, questo è uno di quei dolci che mi tentano sempre, la adoro proprio ed ora sto cercando a tutti i costi di renderla più leggera, più sana, meno “vaccina” e più vegetale. Un passo alla volta, non toglietemi la panna subito per carità, non d’estate, questo non si fa!!!

Se anche voi siete follemente innamorati di questo dolce allora vi propongo una versione delicata e un po’ più leggera della classica.


…L’ingrediente che ho aggiunto è il latte di mandorla!

Ho trovato quello che mi piace in modo particolare, è leggermente tostata la mandorla per cui il latte ha un carattere più deciso e meno amarotico rispetto ad altri! Altra differenza con la classica panna cotta… ho fatto una base croccante, una roba ragazzi, non potete immaginare, a saperlo che veniva così ne facevo una scorta subito, quindi fatevi furbi, preparate questo croccante in quantità industriali e conservatelo per i giorni in cui volete una coccola in più!

Gli step di questo dolce:

1- preparare il caramello salato per il croccante

2- preparare la panna cotta

3- preparare il gelo alle ciliegie


Questo mese (giugno) sarò giudice per il #GFCalendar del Gluten Free Travel&Living e potete partecipare anche voi con ricette a base di ciliegie!! Vi aspetto! Cliccate qui per il regolamento 

https://www.glutenfreetravelandliving.it/ciliegie-ingredi…o-del-gfcalendar/

Ingredienti (stampo da 20 cm diametro)

Per la base croccante:

  • 250 gr di frutta secca mista (mandorle, nocciole, noci – in prevalenza mandorle)
  • 150 gr di zucchero
  • 120 ml di panna fresca
  • 20 ml di acqua
  • 20 gr di burro
  • qualche goccia di succo di limone
  • una presa abbondante di sale (5 gr. circa)

Per la panna cotta:

  • 750 ml di panna fresca
  • 250 ml di latte di mandorla
  • 2 cucchiaini colmi di Agar Agar (oppure 16 fogli di colla di pesce se preferite)
  • 150 gr di zucchero
  • 30 di ciliegie

Per il gelo alle ciliegie:

  • 500 gr di ciliegie
  • 50 gr di amido di mais
  • 130 ml di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • qualche goccia di succo di limone

Procedimento

Step 1: La base croccante

Scalda l’acqua in un pentolino, aggiungi zucchero e le gocce di limone, fai sciogliere e lascia imbiondire. A questo punto togli dal fuoco (fai attenzione perché sembrerà un vulcano), aggiungi lentamente la panna liquida, il burro ed il sale e mescola energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
Rimetti sul fuoco e fai addensare alcuni minuti, lascialo raffreddare a temperatura ambiente. Trita la frutta secca grossolanamente e mescolatela con qualche cucchiaio di caramello salato. Prendi lo stampo e metti carta da forno sul fondo poi versa la frutta secca e premi con il dorso di un cucchiaio per fare una base solida ed uniforme, io per comprimerla ho usato il batticarne!

Step 2: La panna cotta

Lava ed asciuga le ciliegie e snocciolale. Tieni una parte per metterla dentro alla panna prima di versare il liquido nello stampo.

Metti a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce e lasciali per circa 10 minuti.
In un pentolino versa la panna ed il latte di mandorla,  aggiungi lo zucchero ed accendi a fuoco medio, mescolando per far sciogliere lo zucchero. Non fare bollire la panna. Quando però è bella calda toglila dal fuoco e metti i fogli di colla di pesce strizzati molto bene, oppure l’agar agar. Mescola con una frusta per farli sciogliere. Prendi lo stampo e sul fondo guarnisci con le ciliegie, poi versa la panna e metti in frigorifero non appena si raffredda. Lasciala per almeno 5 ore.

Step 3: il gelo di ciliegie 

Snocciola tutte le ciliegie lavate ed asciugate poi mettile nel frullatore e falle andare finche non saranno un composto omogeneo, versale in un pentolino ed aggiungi l’amido di mais, lo zucchero, l’acqua ed il succo di limone. Mescola bene e accendi il fuoco medio, fai addensare e lascia raffreddare un pochino. Prendi fuori la panna cotta dopo che si è ben solidificata, versa sopra il gelo e lascia raffreddare bene poi rimetti in frigo. Si solidifica in poco tempo. Guarnite con altre ciliegie!


Buona estate!

Silvia