fianco cupcakes

 

L’estate ci regala colori e profumi. Così tanta frutta e verdura ricca di vitamine e bellissimi colori, ma come ho detto prima… profumi. E come fare a mangiare un profumo? Io amo follemente il gelsomino. Molti lo detestano. Ma a me piace dal primo all’ultimo fiore che sboccia ogni anno. Così quest’anno ho voluto provare… Era da tempo che sapevo di poter usare questi fiori in cucina, la prima volta vidi un film con Zingaretti, Tutte le donne della mia vita, dove lui, da un’isola siciliana, cucinava con i fiori del gelsomino, mi pare dall’isola di Vulcano. In ogni caso, l’idea dei siciliani poi l’ho ritrovata nella ricetta di Stefania, mia grande cara amica del Gluten Free Travel & Living, nel suo blog, una stupenda ricetta, una torta con il gelo al gelsomino, qui la sua ricetta

Così ho provato! E’ arrivato il tempo dei GELSOMINI!!!

 

Questi cupcakes sono una nuvola, ho aggiunto farina di mandorle e sono venuti speciali, leggeri e perfetti anche in estate!

 

piatto cupcakes

Ingredienti per 12 cupcakes

  • 200 gr di farina di riso finissima (o di mix dolci senza glutine)
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 250 gr di panna fresca
  • 3 uova
  • fiori di gelsomino non trattati
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

per la crema

  • 250 gr di panna fresca
  • 250 gr di mascarpone fresco
  • 1 pizzico di colorante naturale verde (io ho utilizzato quelli di Rebecchi, il giallo alla curcuma ed il blu alla spirulina, sono vegani e gluten free 100% naturali)
  • 4 cucchiai di zucchero a velo

 

Qual è il trucco?

 

Se volete che un dolce abbia il profumo di un fiore la strada più rapida e semplice è quella di mettere i fiori a macerare nel latte o panna che andrete ad utilizzare. In commercio si trovano anche estratti o oleoliti ma io ho preferito fare con i fiori non trattati. Avevo già provato con una crostata alla lavanda, divina…

Crostata fresca ai fichi con panna alla lavanda. Ricordi di Provenza

 

cupcake singolo

 

Procedimento

  1. Lava ed asciuga i fiori di gelsomino poi mettili a mollo nella panna (totale, 250+250) per una notte almeno, il giorno dopo filtrali per eliminare i residui e utilizza metà panna per i cupcakes, l’altra metà per la crema da guarnire.
  2. In una ciotola monta bene i 250 ml di panna a neve ferma e metti in frigo.
  3. Accendi il forno a 175° statico.
  4. Ora monta le uova con lo zucchero, aggiungi gradualmente la farina di riso e quella di mandorle incorporando delicatamente.  Aggiungi il lievito setacciato e mescola bene.
  5. Versa negli stampini da cupcakes ed inforna per circa 15 minuti. Una volta pronti fai la prova dello stuzzicadenti e lascia raffreddare (sono tenerissimi, aspetta prima di capovolgerli).
  6. Intanto che si raffreddano bene prepara la crema mettendo in una ciotola la panna profumata avanzata, il mascarpone, lo zucchero e se vuoi una puntina di colorante. Io non li uso mai, ho voluto aggiungerne un pizzico per dare una nota elegante, in tema con il fiore, perché erano coloranti naturali. Una volta montato il tutto trasferisci in una sac-a-poche e guarnisci. Se vuoi fare i fiorellini bianchi prendi da parte un pò di crema prima di mettere il colorante.

 

Buona merenda profumatissima!!!

cupcake

A presto

Silvia