copertina

 

 

La Salsa Romesco l’ho scoperta da qualche anno e non può più mancare ai nostri barbecue!
È molto facile da preparare e dovrete proprio sfruttare le braci calde, appoggiando direttamente le verdure che fuori si carbonizzeranno ma dentro saranno leggermente cotte e perfettamente succose!

È una salsa catalana, di Tarragona, una splendida città della Spagna, chi ha avuto il piacere di visitarla avrà assaggiato questa magnifica salsa!

È molto versatile, quella originale ha una ricetta un po’ diversa, l’aglio va cotto anch’esso sopra le braci, ci va peperoncino piccante e non peperone, ma questa è comunque una delle versioni ufficiali che potrete trovare anche in giro per il mondo.

Pronti ad accendere il Barbecue?

E se non lo avete?…
Potete provare anche la versione forno, mettetelo al massimo ed appena sono sbruciacchiate le tirate fuori!

Ingredienti
Facilissima – Per 6 persone

  • 1 peperone
  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 pomodoro grande bello maturo
  • 1 peperoncino piccante fresco grande (facoltativo) 🔥
  • 1 spicchio di aglio
  • Un po’ di origano fresco (o secco)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale, olio extravergine d’oliva

 

 

salsa romesco

Procedimento

  1. Accendi le braci e aspetta che siano ardenti (o accendi il forno al massimo), sistema le verdure direttamente sopra (o in placca rivestita di cartaforno in caso di cottura in forno); lascia cuocere finché non saranno quasi completamente nere, bruciate fuori, ma girale abbastanza spesso, mi raccomando.
  2. Prendi le verdure e lasciale raffreddare un po’ poi pelale con l’aiuto di un coltello.
  3. Lava l’origano, pulisci l’aglio fuori e dentro.
  4. Prendi le verdure pelate e tagliale grossolanamente con un coltello poi metti tutto in frullatore (o quello ad immersione) poi aggiungi gli altri ingredienti, aglio, origano, peperoncino, olio e sale.
  5. Frulla finché non sarà tutto omogeneo, poi travasa in una ciotola e fai raffreddare poi metti in frigo chiudendo con pellicola.
  6. Prima di servirla mescola bene e assaggiala! Puoi aggiustarla con sale ed olio!

 

 

Buona estate!!

Silvia