Non sarà la ricetta dell’anno ma avevo in casa questi prodotti meravigliosi della terra ed ho voluto abbinarli in una pasta, appena in tempo prima di salutare definitivamente, fino all’anno prossimo, queste delizie vegetali!

Fagiolini, queste meravigliose piccolissime melanzane striate ed un mix di pomodorini gialli, rossi e verdi. Il basilico gli darà quella nota estiva ancora più decisa!

Estate in corso! Le ultime melanzane!!!

La ricetta è facile e veloce! Perché non condividerla?

 

 

Come avrete intuito questa pasta è davvero molto semplice! Basterà saltare tutte le verdure in una padella con un filo di olio e via! La pasta si scola e si salta poi è pronta!

Ingredienti per 2 persone

Facile  – Tempo di preparazione 15 minuti

  • 1 melanzana striata (oppure 6 piccoline come le mie, o normale melanzana)
  • 8/10 pomodorini misti (rossi, verdi, gialli, datterini, arancioni, quelli che trovate)
  • 2 pugni di fagiolini freschi
  • un mazzo di basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di pinoli
  • un pochino di cipolla rossa
  • Olio evo, sale
  • Pasta che preferite, io ho usato Fusilli senza glutine

 

 

 

 

Preparazione

  1. Lava il basilico ed asciugalo, poi tieni qualche foglia da parte per l’impiattamento se desideri. Tosta i pinoli in padella per 2 minuti e lasciali raffreddare un pochino. Metti le foglie in un mixer e aggiungi un pezzetto dello spicchio di aglio, i pinoli e copri con olio extravergine, frulla per qualche minuto e lascia riposare. Se non sei intollerante  puoi mettere anche il parmigiano.
  2. Metti su l’acqua per la pasta.
  3. Lava e monda le verdure eliminando i piccioli da melanzane e fagiolini. Lava i pomodorini, poi taglia tutte le verdure a dadini o pezzetti piccoli.
  4. In una padella metti due cucchiai di olio, un pò di cipolla rossa tagliata fine e falla rosolare un minuto a fuoco medio, sala così non si brucia. Versa le verdure e falle cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti, aggiusta di sale.
  5. Butta la pasta appena bolle e fai cuocere per il tempo indicato sulla confezione.
  6. Dopo 5 minuti riduci la fiamma delle verdure e aggiungi un mestolo di acqua di cottura, si ammorbidiranno un pò i fagiolini. Fai cuocere per circa 5 minuti e assaggia.
  7. Scola la pasta e versala nelle verdure e fai saltare 1 minuto. Aggiungi il pesto di basilico fresco, qualche fogliolina e impiatta!

 

 

Questa ricetta è naturalmente senza glutine e vegana, adatta ad intolleranti al glutine, lattosio e uova (controllate il tipo di pasta usato prima di proporla ad intolleranti ad altri allergeni oltre glutine)

Che belle le mani di mia sorella! Grazie Michela

Buon appetito a tutti!

Silvia