Sono così felice di iniziare il 2018 con questa ricetta! E’ solare, leggera, delicata. Come vorrei che fosse il mio nuovo anno.

Questa crostata è speciale. L’ho farcita con la crema all’acqua con succo di mandarini, quindi se vi piace il loro gusto allora non potrete credere al suo sapore! Una vera esplosione sulle papille!!! La consistenza della crema all’acqua è simile a quella della crema pasticcera, avevo già fatto la crostata vegan con la crema al frutto della passione, una crostata ai lamponi ed ora è il turno degli agrumi. Per cui provate anche voi questa meraviglia di crema e diventerete dipendenti e, soprattutto, andrà bene per molti in quanto è senza uova e senza latte. Io ho fatto una frolla classica ma in caso di intolleranze potrete sostituire la frolla in base alle vostre esigenze. La crema potrete usarla per farcire altri dolci o da mangiare anche al cucchiaio. Buonissima e super facile.

La crema all’acqua è leggera, senza glutine,

senza lattosio e senza uova!

Ingredienti per stampo da 22/24 cm

Per la frolla

  • 250 gr di farina senza glutine per dolci (io ho usato mix dolci Nutrifree)
  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero
  • la buccia grattugiata di 1 mandarino biologici!
  • 125 di burro

Per la crema

  • 250 ml di succo di mandarini freschi
  • 50 ml di acqua
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di amido di mais

Procedimento

  1. Prepara la frolla, metti la farina ed il burro freddissimo in un food processor (o sbriciola a mano velocemente sfregando burro e farina) poi aggiungi lo zucchero, le uova e la buccia grattugiata di un mandarino biologico non trattato. Impasta velocemente e forma una palla, poi mettila in frigo a riposare almeno mezzora.
  2. Nel frattempo prepara la crema di mandarini, spremi 250 ml di succo, poi in un pentolino dal fondo spesso metti l’amido di mais con lo zucchero, poi versa a filo il succo e mescola, aggiungilo tutto e poi l’acqua, mescola bene ed accendi il fuoco e cuoci a fuoco medio, si scioglieranno anche i grumi. Mescola finché non si addenserà e versa la crema in una ciotola e copri con pellicola. Falla raffreddare bene.
  3. Prendi la frolla e stendila con un matterello dello spessore di mezzo cm. Metti nello stampo la frolla e cuoci in bianco (cioè con foglio di carta forno e sopra le sfere di ceramica o fagioli per cuocere il guscio vuoto, senza ripieno) cuoci per circa 25 min a 170° statico. Togli le sfere di ceramica e poi rimetti in forno per altri 10 minuti. Sforna e lascia raffreddare bene.
  4. Prendi la crema, mescola bene per renderla nuovamente omogenea, poi farcisci la crostata, livella la crema e decora!

Buona merenda!