Il pesto di broccoli con pistacchi e limone è una variante fresca e saporita e, credetemi, non è per nulla banale! I broccoli li ho solamente sbollentati, giusto per ammorbidirli e ho voluto mantenere il loro bellissimo colore acceso. I pistacchi per variare un pò dalla solita frutta secca, infatti si sentono e portano un sapore nuovo al pesto. Il limone darà quel tocco di freschezza meraviglioso, vi farà per un attimo sentire come se ci fosse l’estate alle porte!

Potete usarlo anche per fare dei fantastici crostini! Magari con qualche pezzetto di formaggio fresco.

 

“I broccoli, altro grande aiuto contro i tumori. Grazie alla presenza del sulforafano, sostanza  che previene la crescita di cellule cancerogene, esplica un’azione protettiva contro i tumori intestinali, polmonari e del seno.” (tratto dall’articolo di Michela Cicuttin, nota nutrizionista friulana, ecco il link del suo sito per approndimenti e troverete molti consigli utili sul Mindul Eating, il mangiare consapevole! Scoprite anche voi!

Mindful Eating

 

Vi invito a seguire il suo blog dove troverete sicuramente il consiglio che fa per voi!

 

 

 

Ingredienti per il PESTO DI BROCCOLI per 4/6 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti  – Facilissimo

  • 100 gr di broccoli
  • 2 cucchiai di pistacchi sgusciati
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • la buccia di un limone biologico (non trattato!)
  • 8 cucchiai di olio extravergine
  • sale
  • 1 spicchio di aglio (facoltativo)

 

Puoi condire la pasta che preferisci, ti consiglio di cuocerla nell’acqua di cottura dei broccoli!

 

 

Procedimento

  1. Lava i broccoli e taglia qualche cima per un totale di 100 gr, poi metti su una pentola d’acqua (dove potrai cuocere direttamente la pasta). Quando bolle tuffa i broccoli tagliati a piccole cime per circa 5 minuti, tirali su con una ramina e falli raffreddare subito (l’ideale sarebbe con il ghiaccio, io li ho passati al volo sotto acqua corrente fredda per fermare la cottura e mantenere quel bellissimo colore). Tienili da parte.
  2. Nel frullatore metti i broccoli raffreddati, l’aglio, il parmigiano, ed i pistacchi, aziona e fai frullare per 1 minuto, aggiungi l’olio e continua a frullare finche non sarà omogeneo e cremoso.
  3. Gratta il limone e metti la buccia direttamente nel pesto. Mescola bene e aggiusta di sale. Se serve un filo di olio per coprirlo quando lo trasferisci in un vasetto mettilo. Servirà per non farlo ossidare e lo manterrà per più giorni. Se lo vuoi congelare non serve.
  4. Se hai tuffato la pasta nell’acqua di cottura scolala e poi aggiungi il pesto lontano dal fuoco, mescola e se vuoi un tocco in più quando lo servi aggiungi qualche broccoletto e qualche pistacchio, così chi lo mangia saprà cosa c’è dentro!

Buon appetito!

Silvia