Crema di carote viola e pastinaca

Crema di carote viola e pastinaca

 

 

Avete mai visto quante carote esistono? Ogni tanto ne scopro una nuova! Che meraviglia la natura. Al mercato mi sono imbattuta in splendide carote viola e, come sempre, mi sono fatta affascinare dal loro colore, quindi, per assaporarle al meglio, ho voluto fare qualcosa di semplice che facesse parlare il loro gusto. Inoltre ho trovato della pastinaca, o carota bianca, dolce ma dalla consistenza più asciutta, quasi farinosa, ideale per un purè, una crema da accompagnare pesci e carni, oppure da aggiungere a questa vellutata.

Il gusto è diverso dalle carote comuni, normalmente una vellutata di carote mi stomaca, ma questa no! Quindi facciamo il pieno di fibre e via!

 

ingredienti per 4 persone

Facile – tempo preparazione 25 min.

  • 1 mazzo di carote viola (8/10)
  • 2 pastinache (o carote bianche)
  • 1 cipolla
  • olio, sale
  • rosmarino fresco
  • yogurt greco
  • curcuma

Procedimento

  1. Lava e sbuccia le carote viola e la pastinaca, poi fai dei pezzetti grossolani, mettili in un tegame con un pochino di olio, cipolla, un pizzico di curcuma ed un rametto di rosmarino poi copri con abbondante acqua. Aggiungi un po’ di sale e porta ad ebollizione, fai cuocere per circa 15 minuti.
  2. Togli il rametto del rosmarino poi togli quasi tutto il brodo che si è formato e tienilo da parte, prendi il frullatore ad immersione e frulla le carote, aggiusta la densità aggiungendo il brodo man mano che frulli.
  3. Servi con un cucchiaio di yogurt greco e qualche crostino senza glutine.

 

Alla vostra salute!

Silvia

Vellutata di Carote e Pomodorini secchi

Vellutata di Carote e Pomodorini secchi

Vellutata di Carote e Pomodorini secchi • eppurnonce.com

Come sono buone le creme, zuppe, le vellutate! Sì ma pur che riempiano i pancini! E questa, se accompagnata da una fetta di pane o un po’ di pseudo cereali come quinoa o amaranto diventa un pasto completo.

Facciamo il pieno di Vitamina C e licopene con questa ricetta, carote e pomodori secchi sono indispensabili per superare bene le avversità del freddo inverno. Contengono vitamine, molti sali minerali (i pomodori secchi sono più concentrati quindi rapporto peso e sali minerali sarà più alto) proprietà anticancro, benefici per il cuore.. chi più ne ha, più ne metta. E poi è buona!

Questa crema, se lasciata molto densa, può essere usata per condire la pasta dei vostri bimbi! Con le mie ci sono riuscita!!!

Vellutata di Carote e Pomodorini secchi • eppurnonce.com

Ingredienti per 4 persone

Facilissima • tempo preparazione 25 min

  • 10 carote
  • 3 patate
  • 3 pugni di pomodorini secchi
  • 1 cipollotto di Tropea
  • Olio evo a fine cottura
  • Sale, un pizzico
  • Origano, curcuma

Procedimento

  1. Lava e monda le patate e carote, poi penale e fai dei cubetti circa della stessa misura
  2. Metti in pentola con il cipollotto a pezzi, le spezie, i pomodorini, poi copri con abbondante acqua e metti un pizzico di sale.
  3. Fai cuocere per circa 20 minuti, prova con la forchetta a vedere quando patate e carote sono tenere poi spegni.
  4. Se è troppo liquido metti via il brodo per 3/4 e tienilo da parte, poi frulla ad immersione finché non sarà omogenea.
  5. Servi calda con crostini, oppure mandorle tostate ed un po’ di rosmarino fresco ed un filo di olio evo a crudo.

Buona coccola a tutti!

Silvia

Vellutata di Carote e Pomodorini secchi • eppurnonce.com