Biscotti della colazione nocciola ed avena senza glutine

Biscotti della colazione nocciola ed avena senza glutine

Leggo ogni giorno decine di post sponsorizzati di donne che hanno perso tot kg in pochissimo tempo. Premesso che ognuno può fare ciò che vuole, sottolineo che per dimagrire non bisogna fare a sentimento e tanto meno seguire persone non del mestiere. Per essere gentile. Non mi sembra un grande affare, anche perché dietro, spesso ci sono vendite (anche abusive) di prodotti (NON CERTIFICATI) finto dimagranti. State attente mie donzelle, non fatevi ingannare. Sapete quante persone mi hanno contattato per collaborare con queste aziende? NO GRAZIE.

Per me dimagrire vuol dire mille cose, ad esempio farsi seguire da qualcuno del mestiere, chiedere al medico, non improvvisare diete drastiche che fanno più danni che bene, fare movimento e seguire un buon regime alimentare. Ci vuole BUON SENSO comunque.

Vi consiglio un sito, di una cara amica e collega, la nutrizionista MICHELA CICUTTIN, che si occupa di MINDFUL EATING, il mangiare consapevole, un argomento assolutamente da approfondire. Ecco il suo sito michelacicuttin.com

Tornando ai biscotti… perché li ho fatti? Non so se sia il cambio di stagione ma in questo periodo avrei bisogno di una presa di corrente e di ricaricarmi ogni mattina. Non ce la faccio proprio, dormo poco perché le mie furbette fanno spola tutta notte dai loro lettini al mio e tra un piede in una costola mia e rene non dormo. HO SOLO VOGLIA DI MILLE CAFFE’ OGNI MATTINA.. ma anche no! Se no finisce che mi arrampico sui muri!

Gli ingredienti sono ricchi di energia! Ecco perché sono nati questi biscotti, per avere una pratica colazione, da riempirmi, gustosa, e sana!

Ingredienti per circa 25 biscotti

facile – tempo preparazione 10 min + 30 cottura (due infornate)

  • 100 gr di farina di nocciole
  • 50 gr di farina di grano saraceno
  • 200 di farina di riso finissima
  • 120 gr di avena deglutinata
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • 110 gr di zucchero integrale di canna
  • 60 gr di olio di semi di girasole bio (preferibilmente spremuto a freddo)
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 40 ml di latte vegetale (indifferente)

Preparazione

  1. Frulla leggermente l’avena deglutinata in modo da ricavarne una miscela più fine.
  2. In una ciotola metti tutti gli ingredienti secchi e mescola bene in modo da avere un mix omogeneo (farine di nocciole, grano saraceno, riso poi avena frullata, e lievito setacciato).
  3. In una ciotola mescola le uova con l’olio ed il latte, poi unisci al resto e mescola bene ed infine rovescia su un piano da lavoro leggermente infarinato (usa quella di riso) ed amalgama bene, deve venire una palla omogenea e leggermente unta.
  4. Stendila con l’aiuto di un matterello (ti consiglio di fare in tre volte per non romperla) dello spessore di circa 4 mm e tagliate con un tagliabiscotti della forma che preferite.
  5. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 12 minuti. Risulteranno dorati e croccanti. Sfornate e fate raffreddare.

Questa ricetta partecipa al #GFFD del Gluten Free Travel & Living

Si conservano per 4/5 gg in contenitore ermetico ben chiuso.

Buona colazione!!!!

Se li provi taggami su FACEBOOK @eppurnonce e fammi sapere se ti sono piaciuti!

Ciao! Silvia

Biscottini al cocco bianchi e con cioccolato

Biscottini al cocco bianchi e con cioccolato

 

Questa ricetta l’ho fatta tante volte, variando proporzioni, aggiungendo frutta secca, ma la versione con il cacao non l’avevo mai provata. Di recente ho comprato il libro di Martha Steward “BISCOTTI” e l’ho ritrovata, con questa variante, da provare subito!

 

Si possono fare quando avanzano albumi, così per non sprecarli. Sono velocissimi da fare, si sporca solo una ciotola e si possono avere dei dolcetti perfetti!

Ingredienti per 20 biscottini

Facile – tempo di preparazione 25 minuti

  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di cocco grattugiato
  • 3 albumi medi (o 2 grandi)
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • pizzico di sale

Per versione al cacao, aggiungere:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 25 gr di cacao amaro in polvere

 

Procedimento

  1. Accendi il forno statico a 160° e prepara una teglia rivestita con carta da forno.
  2. In una ciotola grande, metti cocco, zucchero, gli albumi, la vaniglia ed il sale e con le mani amalgama il composto.
  3. Bagnati i palmi e preleva dalla ciotola piccole quantità e forma delle palline poi appiattiscili e schiaccia la punta, appoggia sulla teglia distanziandoli bene tra loro.
  4. Inforna per circa 18 minuti, i biscottini devono risultare dorati, sembreranno duri esternamente ma rimarranno morbidi all’interno. Sforna e lascia raffreddare.

 

Se li vuoi preparare al cioccolato segui queste istruzioni:

  1. Taglia il cioccolato a pezzi e falli sciogliere a bagnomaria oppure in microonde per 30-40 secondi, poi mescola bene finché non è liscio e lucido. Tieni da parte, prepara i biscotti al cocco come scritto sopra e quando metti gli ingredienti nella ciotola aggiungi anche il cioccolato sciolto tiepido ed i 25 gr di cacao amaro. Infornate per qualche minuto in più dei bianchi, circa 19-20 minuti e sfornate.

 

Si conservano 4/5 gg in contenitore ermetico.

 

L’idea in più: Tuffateli in cioccolato fondente fuso e fate asciugare, meglio del Bounty!

Buona merenda! Silvia

 

 

 

 

Gnocchi di pane e ricotta con spinaci o con zucca

Gnocchi di pane e ricotta con spinaci o con zucca

Oggi vi propongo una ricetta che esce dalla mia testa, una sera, a casa, non avendo fatto spesa ed avendo in casa solo ricotta fresca e spinaci ho pensato di fare qualcosa di BUONO, che fosse rapido, saziante e sano. A volte preparo gli Gnudi, degli gnocchetti toscani fatti come il ripieno dei tortelli, a volte i canederli, gnocchi altoatesini fatti di pane raffermo, latte, farina e uova con speck o altro. Insomma, alla fine ho fatto una crasi, come dice mia cugina Elisa! Un unione di ciò che avevo in casa e di veloce esecuzione!

 

Avrei potuto scrivere due ricette separate ma li ho provati insieme e devo dire che mi sono leccata i baffi!!!!!! Sono troppo buoni! Temevo venissero più duri invece sono rimasti molto soffici!

Come li ho conditi? Li ho semplicemente rosolati in burro fuso e salvia,            hanno fatto una croccante crosticina buonissima!

 

Iniziamo con il primo impasto! Tempo 10 minuti e saranno pronti!

Ingredienti per 6 persone

Tempo preparazione 10 minuti- facilissimo

  • 400 gr di spinaci freschi (la confezione da microonde è perfetta!!!)
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di pane che preferite (non secco)
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di farina di grano saraceno
  • 50 gr di farina di riso finissima
  • 1 uovo
  • Un pizzico di sale
  • Burro per condire o ciò che preferite.

 

Preparazione

  1. Mettete gli spinaci in microonde come da istruzioni sulla busta, o cuoceteli in acqua. Poi lasciateli raffreddare appena e strizzateli bene.
  2. Frullateli e versateli in una ciotola.
  3. Frullate anche il pane ed aggiungetelo, poi ricotta, le farine, il parmigiano, l’uovo ed il sale.
  4. Ora impastate aiutandovi con un poco di farina e formate gli gnocchi. Tagliateli un pochino più grandi dei soliti gnocchi, come se fossero dei piccoli cuscini. Infarinate bene il piano di lavoro dove li passate, tenderanno ad attaccarsi un pò ma rotolateli nella farina e trasferiteli in un vassoio di carta.
  5. Fateli cuocere in acqua bollente salata, quando vengono a galla prelevateli con una ramina e passateli in una padella dove c’è del burro fuso e qualche fogliolina di salvia, io li ho fatti rosolare ed hanno fatto una crosticina deliziosa!!!!!

 

Ora passiamo agli gnocchi di pane, ricotta e zucca!                                                    Un altro golosissimo salva cena! 

 

…Immaginate di arrivare a casa, avete comprato la zucca e mettete le fette in forno, così come sono, senza togliere la buccia spessa. Le fate cuocere per circa 15- 20 minuti, intanto sistemate la spesa, preparate il piano da lavoro e quando è cotta altri 10 minuti per fare gli gnocchi. Non è magia questa??? Io ho comprato un tagliere all’iKea per impastare, non troppo ingombrante, che sta sul piano della cucina, così ce l’ho sempre a portata di mano e non devo fare un trasloco ogni volta!!!

Ingredienti per 6 persone

Tempo di preparazione 20 di cottura della zucca + 10 minuti per formare gli gnocchi – Facilissima

  • 100 gr pane (pane fresco frullato fine fine, non grattugiato!)
  • 350 gr di ricotta
  • 100 gr di zucca cotta in forno
  • 50 gr di parmigiano
  • 1 uovo
  • 150 gr di farina (io ho fatto grano saraceno, farina finissima di mais e finissima di riso, ma potete usare ciò che preferite)
    sale

Procedimento

  1. Tagliate due fette di zucca spesse 2 dita (senza sbucciarla) e fatela cuocere in forno a 170º per 15/20 min, deve risultare morbida alla forchetta. Sfornare e lasciare raffreddare un po’.
  2. Frullate il pane fresco e mettetelo in una ciotola, aggiungete la ricotta, la zucca cotta, l’uovo, le farine senza glutine, il sale e schiacciate con la forchetta poi amalgamate.
  3. Rovesciare su un piano infarinato e se risultasse troppo molla aggiungete un po’ di farina, comunque rimane molto morbido ma deve risultare lavorabile.
  4. Formate gli gnocchi e tuffateli in acqua bollente finché non vengono a galla!

 

 

Avendone fatti in abbondanza li ho subito congelati e poi li ho cucinati al bisogno, se li volete congelare abbiate cura di tenerli ben separati, e metterli in un vassoio di cartone, in freezer, appena congelati staccateli tra loro e metteteli in un sacchetto chiuso bene. 

 

Buon appetito!

Silvia

 

 

Biscotti con nocciole e cioccolato (mezzi baci di dama)

Biscotti con nocciole e cioccolato (mezzi baci di dama)

Biscotti nocciola cioccolato senza glutine

 

Tempo fa venne a trovarmi una amica e mi portò in dono dei baci di dama usciti niente popodimeno che dalla pasticceria di Montersino! Fantastici, dei baci friabili e gustosissimi, arricchiti con farina di nocciole, una delizia, che ve lo dico afffffàààààààà! Grazie ancora Bea, se leggi sai che quei biscotti non potrò dimenticarli!!!

 

QUESTI PERO’ LI DEFINIREI I “MEZZI BACI DI DAMA”

(MEZZO PECCATO)

 

Così, qualche settimana fa, ho avuto la mia “botta biscotti” e ne ho fatti di diversi tipi, utilizzando solo farine naturali, per poi venderli in beneficienza ad una raccolta fondi del mio paese. Per stare dal lato dei bottoni non ho utilizzato mix o altro, solo prodotti freschi e sani, di cui metà dei biscotti anche senza lattosio (ma non è il caso di questi, il burro è fondamentale). Mi sono sbizzarrita, ma ora ho scoperto altre ricette e mi sembra di imparare cose che avrei dovuto sapere da tempo, ma non sono mai stata una gran biscottara… ora sì, soprattutto perché con due bimbe piccole e malanni in arrivo saranno un bel passatempo per i weekend chiusi in casa!

 

Ingredienti per circa 40 biscotti

Facile – tempo 1h e 45 min minuti (impasto+1 h riposo+cottura)

  • 125 gr di farina di mais finissima
  • 125 gr di farina di riso finissima
  • 120 gr di farina di nocciole (io ho preso intere e frullate fini fini)
  • 1 uovo
  • 200 gr di burro a temperatura ambiente
  • 180 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • cioccolato fondente da guarnire (100 gr sono + che suff)

 

 

Procedimento

  1. Prendi il burro a temperatura ambiente e mettilo in una ciotola, aggiungi lo zucchero e monta con le fruste fino a gonfiare il composto.
  2. Aggiungi l’uovo e fallo assobire bene mescolando con le fruste, poi aggiungi lentamente le farine (miscelale prima), poi mescola per bene, aggiungi il pizzico di sale e dai una ultima frullata.
  3. Forma una palla con l’impasto passandolo su un piano leggermente infarinato e metti in frigo avvolto in pellicola per almeno 1 ora.
  4. Passato il tempo di riposo prendi l’impasto e aiutati con il matterello a stenderlo dello spessore di circa 1cm abbondante, fai tanti pezzettini uguali e arrotondali con la mano. Se vuoi fare i baci di dama doppi devi fare porzioni più piccole, arrotondarle e poi schiacciarle leggermente nella parte dove appoggiano sulla teglia.
  5. Fai cuocere in forno preriscaldato a 175° per circa 20 minuti, poi sforna e attendi qualche minuto prima di spostarli dalla teglia ad una grata per farli raffreddare completamente.
  6. Taglia il cioccolato e mettilo a fondere nel microonde con un goccio di latte per circa 20 secondi, mescolalo e se non è ancora perfettamente fluido vai avanti a 10 secondi alla volta. Mescola bene e poi con un cucchiaio (o una bottiglietta munita di beccuccio) versa il cioccolato sopra i biscotti e guarniscili.
  7. Fai solidificare e poi impacchetta!!!!!!

Un’altra golosa idea per Natale!!!!! Una bella tazza nuova, un sacchetto di biscotti ed un biglietto scritto con il cuore!

Un bacio a voi! Silvia

Biscotti nocciola cioccolato senza glutine

 

Crackers ai semi

Crackers ai semi

Ecco l’ultimo esperimento H E A L T Y !! I crackers fatti con farine naturali di grano saraceno, farina di avena*, semi e olio extravergine.
Ricette che richiedono un po’ di sacrificio ma il gusto non è sacrificato e ci si può abituare a mangiare bene in maniera più sana!

Questa ricetta è ricca di fibre date dalla farina di avena* senza glutine* e da quella di grano saraceno, per non parlare del contributo nutrizionale dato dai semi misti! I crackers mi sono piaciuti moltissimo, uno snack sano e furbo. Poi ci vuole davvero poco ad impastare e si possono (anzi, si dovrebbero) dare ai bimbi! Potete conservarli per diversi giorni in un contenitore ermetico, ma sono così buoni che non arriveranno a sera, io ve l’ho detto!!!!

Ingredienti

facilissimi – tempo preparazione 20 minuti

  • 50 gr di farina di riso finissima
  • 100 gr di farina di grano saraceno
  • 50 gr di farina di avena*senza glutine*
  • 50 gr di olio extravergine
  • 100 ml di acqua
  • Una manciata di semi misti (lino, girasole, sesamo nero, o ciò che preferite)
  • Qualche pizzico di sale

 

 

Procedimento

  • Miscela in una ciotola le farine e i semi poi aggiungi l’olio e mescola bene infine acqua e sale.
  • Impasta e stendila con il matterello fino ad averla sottile, per fare i quadrati uguali ho usato il tagliapasta a doppia rotella
  • Fora ogni crackers con la forchetta e salate con fiocchi di sale.
  • Cuoci a 150º per 20 min ma controlla sempre che non si brucino! Devono essere dorati.

 

Questa ricetta io l’ho usata anche per fare la base di una torta salata buonissima!!!! Quindi direi che è molto versatile, provate anche voi!

 

Questa ricetta partecipa al Gluten Free (fri)day del Gluten Free Travel & Living! Clicca QUI per partecipare anche tu o sfoglia la grande raccolta di ricette!!!

 

Alla prossima ricetta!!!

Silvia