Pasta con pomodorini e crema di peperoni gialli 

Pasta con pomodorini e crema di peperoni gialli 


Come adoro i colori estivi nei piatti. Risaltare i gusti per il palato ed i colori per gli occhi!

Questo piatto è freschissimo, delicato, dolce con la punta acida di questi piccoli e coloratissimi pomodorini. Vi dico i nomi che già dicono tutto: pomodorino giallo Cherry Lemon, pomodorino verde Dulcemiel e pomodorino rosso Delirio. Sono o no invitanti???? Immaginateli leggermente saltati in padella con olio e sale, un fondo di cipolla di Tropea ed è il signor gusto che vi parlerà!

Questa ricetta, oltre che essere senza glutine è anche senza lattosio e senza uova. In una parola Vegan!

Ingredienti X 4 persone 

400 gr di Pasta (io ho usato maccheroncini Pastificio La Rosa

2 peperoni gialli

1/2 cipolla di Tropea

Pomodorini misti colorati circa 20/25

Basilico fresco e foglioline di menta

Sale, olio extravergine
Procedimento

Per la crema di peperoni, lavate e pulite i peperoni tagliandoli a pezzi grossolani, poi tagliate una mezza cipolla di Tropea e metteteli insieme in una teglia. Olio e sale e poi infornate a 180º per 15 min.

Frullate ad immersione per renderla una crema liscia. Tenete da parte.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Saltateli in padella con filo d’olio, un pochino di cipolla e sale per circa 3/4 minuti, diventeranno morbidi e belli abbrustoliti.

Fate cuocere la pasta in acqua salata bollente e dopo averla scolata saltatela in padella coi pomodorini, aggiungete la crema di peperoni a fiamma spenta ed amalgamate.

Aggiungete ad ogni piatto foglioline di menta e basilico spezzettate a mano e servire con un filo d’olio a crudo!

Buona estate

Silvia

 

Polpette Vegan {di cannellini e zucchine}

Polpette Vegan {di cannellini e zucchine}


Per la serie “come ti frego le bambine”, ecco una semplice ricetta per far mangiare zucchine e fagioli ai più piccoli! Queste sono anche a prova di papà!

Provare per credere!!!

Ingredienti X circa 20 polpettine

200 gr di Cannellini cotti

1 zucchina

2 cucchiai di farina di teff (sostituibile con qualsiasi farina gf)

2 cucchiai di pangrattato senza glutine

1 cucchiaio di olio evo

Sale

Pangrattato o farina di mais per ricoprire

Salsa di Pomodoro e basilico fresco per accompagnare


Procedimento

Mettete in una ciotola i fagioli sgocciolati e la zucchina grattugiata grossolana, aggiungete l’olio e frullate ad immersione per 1 minuto. Verrà un composto grumoso ma omogeneo. Salate e aggiungete pangrattato e farina, mescolate con un cucchiaio, il composto dovrà essere morbido ma compatto.

Formate le polpette e rotolatele nel pangrattato. Fatele cuocere a 180º per 10 minuti.

Se volete accompagnarle con pomodoro fate cuocere della passata o pomodori freschi ben maturi con olio e basilico.

Sfornate le polpette e passatele nel sughetto. Se gradite la cipolla potete metterne un po’ sia nell’impasto delle polpette che nel sugo!

Queste sono buone e adatte a tutti! Intolleranti, celiaci e non!

Alla prossima!

Silvia

 

Riso Venere multicolor

Riso Venere multicolor


Le serate si sono allungate, fuori è caldo e non possono mancare le cene in giardino o balcone che sia.

Io sto abusando di insalate fredde, tutto quello che si può preparare in anticipo per poi gustarlo freddo, in compagnia della mia famiglia. Adoro le sere d’estate.

Questo riso Venere è integrale. Cuoce in 25/30 min, va fatto raffreddare e poi basta mescolarlo a ciò che si vuole! Sbizzarritevi!

Questa è una delle tante versioni. Una vera cena completa.
Ingredienti X 4/5 porzioni

400 gr di Riso Venere

1 cetriolo

10 pomodorini datterini

1/2 avocado

Cipolla di Tropea

2 cucchiai di capperi (io ho usato quelli sottaceto)

2 cucchiai di mais cotto a vapore

Succo di 1/2 lime

Tonno circa 200 gr

Feta a piacere

Olio evo, sale, basilico fresco

Procedimento

Molto semplicisssssssimo!

Dopo aver cotto il riso in acqua bollente salata per circa 25/30 minuti, scolatelo e fatelo raffreddare.

Lavate e mondate le verdure poi tagliatele a cubetti piccoli uguali. Mettete tutte le verdure in una ciotola e conditele con olio, sale ed il succo di mezzo lime. Lasciate marinare per mezz’ora.

Unite riso e verdure, aggiungete il tonno e la feta sbriciolata, mescolate bene e mettete in frigo. Se vi piace mettete qualche fogliolina di basilico.

Pronta per essere gustata e condivisa!

Buona cena!

Silvia

Insalata di miglio e verdure estive

Insalata di miglio e verdure estive


Questa insalata di miglio farà una concorrenza sleale alla classica insalata di riso! Sì, perché ve ne innamorerete! Ne sono sicura!

Ho cucinato tante volte questo cereale e devo dire che meglio di così non saprei!

C’è un po’ da “smatezzare” (faticare o impazzire in romagnolo ???) ma vedrete che ne varrà la pena! Promesso! Le cose fatte in casa sono le migliori!

Ingredienti per 2/3 porzioni 

150 gr di miglio

1 melanzana piccola (o sottile)

6 patate novelle piccoline

1 avocado

1 pomodoro maturo

Un po’ di cipolla di Tropea

Un pugno di fagiolini

Basilico, sale, olio extravergine


Procedimento

Per prima cosa fate cuocere le patate novelle e i fagiolini (io ho tagliato in due le patatine, spuntato i fagiolini è tuffato tutto in acqua salata bollente X circa 10 min, ho verificato con una forchetta la cottura) scolate e poi fate raffreddare.

Ora fate cuocere il miglio in acqua bollente salata, poi scolatelo.

In una padella fate rosolare la polpa della melanzana tritata fine, con un pochino di cipolla poi aggiungete il miglio cotto, della paprika, origano e sale e fate rosolare per 5/6 minuti così sarà croccante.

Ora tagliate a piccoli cubetti il pomodoro, l’avocado e cipolla fine fine. Mescolate il tutto al miglio.

Trasferite in una ciotola e aggiungete patate e fagiolini a pezzetti.

Qualche fogliolina di basilico e se volete anche qualche oliva taggiasca!

Buon appetito! Fatemi sapere!

Vi aspetto su Facebook alla pagina di Eppur non c’è

Seguitemi ❤️

Silvia

 

 

Crema di Zucchine e Friggitelli con spinacino crudo

Crema di Zucchine e Friggitelli con spinacino crudo

Ebbene sì, dopo 10 giorni senza Wi-Fi… Mi sono ritrovata senza macchina fotografica e non vi dico come mi sento!

Problema tecnico… Cioè disastro! E dire che non è caduta o altro!

Spero che questa soluzione (uso solo il mio telefono…) possa aiutarmi a temporeggiare! Ma che sfiga!

Questa crema estiva è deliziosa, buona fredda e con lo spinacio messo a crudo avrete più proprietà nutritive integre!

Ecco come si fa, veloce e semplice.


•Ingredienti X 6 porzioni•

6 zucchine scure

10 friggitelli

1 patata

Due cucchiai di crema di cocco

3 pugni di spinacino baby fresco

Sale, olio Evo
•procedimento•

In pentola mettere zucchine, patate e friggitelli tagliati a pezzetti grossolani. Coprire con acqua, aggiungere sale e far bollire per circa 15 min. Spegnere e lasciare raffreddare. Togliere 3/4 dell’acqua di cottura e tenerla da parte X aggiustare la densità in seguito.

A freddo aggiungere olio evo, spinacino e crema di cocco, poi frullare ad immersione finché non sarà cremoso.

Servite con crostini o pane Casarau (#senzaglutine naturalmente!)

Buon appetito

Silvia!

Pagina 5 di 12« Prima...34567...10...Ultima »